Fonte: bando di gara

Bando Molfetta: fotovoltaico nella pista ciclabile del porto

C’è tempo fino al prossimo 7 novembre 2023 per presentare le offerte. Prevista anche la realizzazione di colonnine di ricarica

Il Comune di Molfetta, in provincia di Bari, ha indetto un bando, del valore di oltre 1,5 milioni di euro, per la costruzione di un impianto fotovoltaico nella pista ciclopedonale del porto commerciale della città, dove sono in corso anche i lavori di completamento della diga. Nei lavori previsti, sono inclusi anche l’installazione, la gestione e la manutenzione di sei colonnine di ricarica di mezzi elettrici di potenza non inferiore a 20kW ciascuna.

Il progetto è stato concepito per unire l’obiettivo della mobilità sostenibile alla valorizzazione paesaggistica: dal porto commerciale, infatti, si potrà godere del paesaggio che comprende la basilica della Madonna dei Martiri e il Duomo di San Corrado.

C’è tempo fino al prossimo 7 novembre 2023 per presentare le offerte e aggiudicarsi l’appalto.

SCARICA IL BANDO DI GARA

Vediamo gli altri dettagli del bando.

Lo stanziamento per la realizzazione dell’impianto fotovoltaico al porto

L’importo complessivo dell’appalto che prevede la realizzazione dei tre fabbricati da destinare all’edilizia residenziale pubblica è di 1.504.042,76 euro netti, di cui:
– Lavori: 1.454.042,76 euro
– Oneri per la sicurezza: 50.000 euro

L’appalto è finanziato con i fondi del Programma di Azione e Coesione complementare al PON “Infrastrutture e Reti” 2014-20 – ASSE D “GREEN PORTS”.

Bando Molfetta: quando saranno ultimati i lavori

La durata dell’appalto è di 48 mesi, ovvero il tempo messo a disposizione per ultimare l’installazione dell’impianto fotovoltaico nella pista ciclabile al porto e per la realizzazione delle colonnine di ricarica elettriche, a partire dalla data del verbale di consegna dei lavori.

Fonte: bando di gara

Come partecipare e la scadenza del bando

La gara si svolge digitalmente tramite la piattaforma telematica di Empulia.
La scadenza fissata per presentare le offerte è il 7 novembre 2023 alle ore 12, data che è stata prorogata dal precedente 27 luglio scorso. La prima seduta, invece, si terrà il giorno successivo alle ore 10, quando le proposte saranno valutate adottando il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa individuata sulla base del miglior rapporto qualità/prezzo, ai sensi dell’art. 95, comma 2, del D.lgs. 50/2016 (vecchio Codice Appalti).

SCARICA IL BANDO DI GARA

Potrebbe interessarti

Bando Melissano: rigenerazione della “Cittadella dello Sport”

C’è tempo fino al prossimo 15 aprile 2024 per presentare un’offerta e aggiudicarsi il bando