attrezzature parco giochi

Appalto Campobasso: fornitura attrezzature per spazi ricreativi

Vale oltre 10 milioni di euro il bando per la realizzazione di nuovi luoghi di socializzazione e ricreativi

La Regione Molise ha indetto una serie di bandi per aumentare il decoro urbano delle città Campobasso, Termoli e Isernia.

L’appalto in questione riguarda Campobasso e, attraverso quattro lotti distinti, è prevista la fornitura di attrezzature, biciclette ed elementi di arredo urbano per realizzare parco giochi, aree cani, palestre all’aperto, open library, stazioni di ricarica elettrica e deposito di mezzi elettrici e biciclette ad uso pubblico.

Il bando, del valore complessivo di oltre 10 milioni di euro, è finanziato dal PNRR nell’ambito dei progetti di inclusione e coesione.

C’è tempo fino al 6 dicembre prossimo per presentare le offerte.

SCARICA IL BANDO DI GARA

Vediamo gli altri dettagli del bando.

Campobasso, le tipologie di fornitura in base ai differenti progetti

Il bando prevede la consegna e la posa di diversi elementi, che variano a seconda degli interventi da realizzare. Nello specifico, sono stati previsti quattro lotti differenti, ciascuno con caratteristiche ricreative differenti:

  • Lotto 1 – realizzazione di 54 aree playground e di 5 aree dog-park; i giochi destinati all’allestimento dell’area dovranno essere costruiti con materiali riciclabili
  • Lotto 2 – realizzazione di 54 aree “fitness outdoor” e aree “stay fit over 60”; le attrezzature dovranno essere progettate in modo da ridurre al minimo la manomissione del suolo e devono essere realizzate con materiali in grado di durare nel tempo
  • Lotto 3 – realizzazione di 54 aree “open library” e l’installazione di 12 servizi igienici pubblici
  • Lotto 4 – realizzazione 54 stazioni di ricarica e depositi dei mezzi elettrici, dove saranno collocate anche 570 biciclette di diversa tipologia, in modo che le persone possano sposarsi in maniera sostenibile

Lo stanziamento per la fornitura delle attrezzature e degli arredi urbani

L’importo complessivo messo a disposizione per la realizzazione degli spazi ludici e ricreativi ammonta a 10.096.869,56 euro netti, così suddivisi tra i differenti lotti:

  • Lotto 1 – Fornitura ed installazione attrezzature per parchi giochi: 2.622.427,50 euro
  • Lotto 2 – Fornitura ed installazione attrezzature per sport all’aperto: 2.998.784,25 euro
  • Lotto 3 – Fornitura arredo urbano costituente manufatti Open Library e servizi igienici: 1.725.675 euro
  • Lotto 4 – Fornitura ed installazione deposti e biciclette: 2.749.982,81 euro

L’appalto è finanziato con i fondi del PNRR a valere sulla Missione 5 “Inclusione e coesione”, Componente 2 “Infrastrutture sociali, famiglie, comunità e terzo settore”, Investimento 2.3 “Programma innovativo della qualità dell’abitare” per il quale sono stati stanziati complessivamente 2,80 miliardi di euro.

padre e figlio al parco

Quando deve ultimata la fornitura per i nuovi spazi ricreativi

Per tutti i lotti, la fornitura deve essere ultimata entro 240 giorni, decorrenti dalla data di sottoscrizione del verbale di consegna della fornitura stessa.
In caso di ritardo nella consegna sarà applicata una penale pari all’uno per mille dell’importo contrattuale per ogni giorno lavorativo di ritardo.

Come partecipare e la scadenza del bando

La gara si svolge digitalmente tramite la piattaforma telematica e-procurement della Regione Molise.
La scadenza fissata per presentare le offerte è il 6 dicembre 2023 alle ore 10. Nella prima seduta, che si terrà il giorno dopo, sempre alle ore 10, le proposte saranno valutate adottando il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa, ai sensi dell’art. 108, comma 2, del D.lgs. 36/2023.

SCARICA IL BANDO DI GARA

Potrebbe interessarti

Bando Milano: fornitura di arredo scolastico

Per partecipare alla procedura di gara, del valore di oltre 600mila, è necessario inviare le offerte entro il prossimo 2 aprile