Appalto CNR: fornitura di strumentazione scientifica

Stanziati oltre 700mila euro per potenziare le infrastrutture di ricerca per i progetti DANUBIUS-RI ed eLTER-RI

L’Istituto di Scienze Marine del CNR ha deciso di affidare la fornitura di strumentazione scientifica finalizzata al potenziamento delle infrastrutture di ricerca DANUBIUS-RI ed eLTER-RI. Tali progetti sono mirati allo studio delle aree dei delta e delle lagune, in cui si incontrano mari e fiumi, e dei principali ecosistemi e sistemi socio-ecologi. L’appalto in questione punta ad ampliare la strumentazione per i siti presenti a Venezia, Senigallia e Portofino.

Il bando, del valore di oltre 700mila euro, è finanziato dal PNRR nell’ambito degli investimenti per la ricerca.

C’è tempo fino al 31 gennaio prossimo per partecipare alla procedura di gara presentando un’offerta.

SCARICA IL BANDO DI GARA

Vediamo più in dettaglio gli altri elementi del bando.

Lo stanziamento per la strumentazione scientifica per il CNR

La dotazione finanziaria prevista per l’acquisizione della strumentazione scientifica è pari a 725.890 euro netti, suddivisi nei tre diversi lotti nel modo seguente:

  • Lotto 1 per la fornitura di una sonda multiparametrica, un sistema di radiometri multispettrali, un sistema di sensori di assorbimento e attenuazione spettrale ottica, un sensore di backscattering spettrale ottico e sonda CTD con sistema di interfaccia e comunicazione in tempo reale: 324.250 euro
  • Lotto 2 per la fornitura di due citometri: 300.000 euro
  • Lotto 3 per la fornitura di un’unità stand-alone da laboratorio per l’analisi digitale di immagini per il riconoscimento di organismi micro-zooplanctonici marini: 101.640 euro

L’appalto è finanziato con le risorse del PNRR a valere sulla Missione 4 “Istruzione e ricerca”, Componente 2 “Dalla ricerca all’impresa”, Investimento 3.1 “Fondo per la realizzazione di un sistema integrato di infrastrutture di ricerca e innovazione”, per il quale sono stati stanziati complessivamente 1,58 miliardi di euro.

Appalto CNR: le tempistiche della fornitura della strumentazione scientifica

La fornitura, che decorre dalla data di sottoscrizione dei contratti, ha tempistiche in parte differenti per i seguenti lotti, nel modo seguente:

  • Lotto 1: 180 giorni
  • Lotto 2: 120 giorni
  • Lotto 3: 120 giorni

Come partecipare e la scadenza del bando

La procedura di gara si svolge digitalmente attraverso la piattaforma telematica di Consip, la centrale acquisti della pubblica amministrazione.
La scadenza fissata per presentare le offerte è alle ore 19 del 31 gennaio 2024, le quali saranno valutate a partire dalle ore 11 del successivo 1° febbraio, con l’applicazione del criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa sulla base del miglior rapporto qualità prezzo, ai sensi dell’art. 108 del D.lgs. 36/2023 (Codice Appalti).

SCARICA IL BANDO DI GARA

Potrebbe interessarti

Appalto Capannori: ristrutturazione della scuola elementare

L’appalto, del valore di circa 1,3 milioni di euro, è finanziato dal PNRR nell’ambito dei progetti mirati alla riqualificazione energetica