Bando Marsala: rigenerazione del Parco della Salinella

Prevista anche la riqualificazione del quartiere Sappusi e un progetto di social housing in un ex scuola

Il Parco della Salinella e le aree limitrofe del quartiere Sappusi di Marsala saranno oggetto di una rigenerazione urbana imponente, frutto della volontà dell’amministrazione comunale di attuare un processo più ampio di riqualificazione e di ammodernamento urbano sia nel centro storico che negli altri quartieri. A tal fine, il Comune di Marsala ha indetto un bando di gara per affidare la progettazione e i lavori nel parco, attualmente in uno stato di notevole degrado, e nelle aree adiacenti. Compreso nell’appalto, anche la realizzazione di un progetto di social housing riconvertendo l’ex scuola elementare Lombardo Radice della città.

Il bando, del valore di quasi 6,5 milioni di euro, è finanziato con i fondi del PNRR all’interno dei progetti di rigenerazione urbana.

C’è tempo fino al 18 settembre prossimo per partecipare alla procedura di gara presentando un’offerta.

SCARICA IL BANDO DI GARA

Vediamo gli altri dettagli del bando.

Lo stanziamento per la rigenerazione del Parco della Salinella

L’importo totale posto a base d’asta è pari a 6.293.411,50 euro, a cui vanno aggiunti gli oneri della sicurezza non soggetti a ribasso del valore di 197.939,39 euro per un totale di 6.491.350,89 euro. Relativamente alla cifra posta a base d’asta, lo stanziamento copre:
– la progettazione esecutiva per un importo di 146.678,12 euro
– i lavori a misura per un importo di 6.344.672,77 euro

L’appalto è finanziato con le risorse del PNRR a valere sulla Missione 5 “Inclusione e coesione”, Componente 2 “Infrastrutture sociali, famiglie, comunità e terzo settore”, Investimento 2.1 “Investimenti in progetti di rigenerazione urbana, volti a ridurre situazioni di emarginazione e degrado sociale”, per il quale il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza ha stanziato complessivamente 3,30 miliardi di euro.

Bando Marsala: quando sarà pronto il nuovo Parco della Salinella

Il termine per ultimare le attività di ingegneria e architettura e l’esecuzione dei lavori al Parco della Salinella e nel quartiere Sappusi di Marsala, compresa la realizzazione degli appartamenti di social housing, è di 852 giorni totali, suddivisi come segue:
– 40 giorni per la consegna del progetto esecutivo
– 10 giorni per la consegna di eventuale documentazione integrativa e/o per le modifiche del progetto che si renderanno necessarie
– 802 giorni per il completamento dei lavori edilizi, a partire dalla data risultante dal verbale di consegna dei lavori

Nel caso di mancato rispetto del termine stabilito, sarà applicata una penale giornaliera pari a 1‰ dell’importo contrattuale per ogni giorno di ritardo, nel limite massimo del 20%.

Fonte: bando di gara

Come partecipare e la scadenza del bando

La procedura di gara si svolge digitalmente tramite il portale di e-procurement del Consorzio Tirreno Ecosviluppo.

La scadenza per presentare le offerte è stata fissata alle ore 15:00 del giorno 18 settembre 2023. Pochi minuti dopo si procederà direttamente con l’apertura delle buste, che saranno valutate con applicazione del criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa individuata sulla base del miglior rapporto qualità/prezzo, ai sensi dell’art. 95 comma 3 lett. a) del D.lgs. 50/2016 (Codice Appalti).

SCARICA IL BANDO DI GARA

Potrebbe interessarti

Bando Palermo: fornitura per il progetto “Heal Italia”

Il bando ha un valore di 650mila euro ed è finanziato con i fondi del PNRR