Fonte: bando di gara

Appalto L’Aquila: ammodernamento tappeti mobili

Il bando, da oltre 1,3 milioni di euro, prevede la manutenzione e il rinnovo dei tappeti mobili che si trovano in un parcheggio pubblico della città

Il Comune dell’Aquila ha indetto una gara di appalto per affidare la progettazione esecutiva e l’esecuzione dei lavori finalizzati a una revisione generale e un ammodernamento dei 14 tappeti mobili che si trovano nel tunnel che collega il parcheggio “Lorenzo Natali” di viale Giacomo Caldora con Piazza Duomo della città.
L’obiettivo è quello di garantire l’utilizzo dell’infrastruttura per ripristinare il collegamento diretto tra il terminal degli autobus e il centro storico dell’Aquila.
Il bando, del valore di oltre 1,3 milioni di euro è in scadenza il prossimo 24 aprile 2024.

SCARICA IL BANDO DI GARA

Vediamo più in dettaglio gli altri elementi del bando.

Lo stanziamento per la manutenzione dei tappeti mobili all’Aquila

La dotazione finanziaria necessaria per effettuare la manutenzione e l’ammodernamento dei tappeti mobili del parcheggio “Lorenzo Natali” è pari a 1.331.548,01 euro netti, di cui:
– Importo a base di gara sul quale applicare il ribasso: 1.006.221,16 euro
– Costo manodopera non soggetti a ribasso: 285.560,73 euro
– Oneri per la sicurezza non soggetti a ribasso: 39.766,12 euro

L’appalto è finanziato in parte con i fondi propri dell’Amministrazione comunale dell’Aquila e per la restante parte dall’Ufficio Speciale per la Ricostruzione dell’Aquila.

Appalto L’Aquila, la durata delle opere di manutenzione ai tappeti mobili

Il contratto di appalto dovrà essere stipulato non prima di 35 giorni dall’invio dell’ultima delle comunicazioni del provvedimento di aggiudicazione e, comunque, entro 60 giorni.
I lavori, invece, dovranno essere completati in 150 giorni a partire data del verbale di consegna degli stessi.

Fonte: bando di gara

Come partecipare e la scadenza del bando

La procedura di gara si svolge con modalità telematica tramite il sistema di e-procurement del Comune dell’Aquila.
La scadenza è stata fissata alle ore 12 del 24 aprile 2024. Le proposte saranno poi valutate, a partire dalle ore 10 del successivo 29 aprile, con l’applicazione del criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa individuata sulla base del miglior rapporto qualità prezzo, ai sensi dell’art. 108, comma 2, del D.lgs. 36/2023 (Codice Appalti).

SCARICA IL BANDO DI GARA

Potrebbe interessarti

Appalto L’Aquila: creazione infrastrutture di ricarica autobus elettrici

La scadenza per manifestare il proprio interesse alla procedura negoziata è il prossimo 28 febbraio