Bando San Giovanni in Fiore: rigenerazione del lungolago

Vale quasi 4 milioni di euro l’appalto per la valorizzazione turistica dell’area sul Lago Arvo

La provincia di Cosenza, per conto del Comune di San Giovanni in Fiore, gestisce un bando di gara per affidare un progetto di architettura naturalistica per la rigenerazione paesaggistica e ambientale dell’area sul Lago Arvo. Gli interventi previsti sono la progettazione esecutiva, l’esecuzione di sondaggi e indagini geognostiche subacquee e l’esecuzione dei lavori per la valorizzazione turistica del territorio e del lungolago.

L’appalto, del valore di oltre 4 milioni di euro, è finanziato con i fondi del PNRR nell’ambito dei progetti di rigenerazione urbana.

La scadenza per partecipare alla procedura di gara è fissata per il 17 dicembre prossimo.

SCARICA IL BANDO DI GARA

Vediamo gli altri dettagli del bando.

Lo stanziamento per la rigenerazione del lungolago

L’importo totale posto a base gara per il completamento dei lavori e per tutte le altre attività di analisi e di progettazione è di 4.089.136,85 euro, così suddivisi:
– Lavori di costruzioni pontili: 3.978.000 euro
– Servizi di progettazione (relazione geologica) – servizio di archeologia subacquea: 91.136,85 euro
– Esecuzione sondaggi e indagini geognostiche subacquee: 20.000 euro

L’appalto è finanziato dal PNRR a valere sulla Missione 5 “Inclusione e coesione”, Componente 2 “Infrastrutture sociali, famiglie, comunità e terzo settore”, Investimento 2.1 “Investimenti in progetti di rigenerazione urbana, volti a ridurre situazioni di emarginazione e degrado sociale”, per il quale sono stati stanziati 3,30 miliardi di euro.

Bando San Giovanni in Fiore: la durata della fornitura

Il termine per il completamento degli interventi edilizi e dei servizi di progettazione e di indagine è stato stabilito in 12 mesi decorrenti dalla data del verbale di consegna delle attività.

Come partecipare e la scadenza del bando

La gara si svolge digitalmente tramite la Piattaforma Telematica di e-procurement della provincia di Cosenza.
La scadenza fissata per presentare le offerte è il 17 gennaio 2024 alle ore 18. Nella prima seduta, che si terrà il successivo 18 gennaio alle ore 10, le proposte saranno valutate adottando il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa ai sensi dell’art. 108, comma 2, lett. e), del D.lgs. 36/2023 (Codice appalti) e dell’inversione procedimentale.

SCARICA IL BANDO DI GARA

Potrebbe interessarti

Bando Pietrasanta Pisanica strada

Bando Pietrasanta: collegamento della strada Pisanica all’Aurelia

La scadenza per partecipare alla procedura di gara presentando un’offerta è fissata al prossimo 11 marzo