Fonte: bando di gara

Bando Matera: restauro del museo “Domenico Ridola”

Vale quasi 3 milioni di euro l’appalto per la ristrutturazione e l’allestimento del sito culturale di Matera

Invitalia ha indetto un bando di gara per l’affidamento dei lavori di restauro e di allestimento del Museo nazionale di Matera “Domenico Ridola”.

Gli interventi riguarderanno il restauro delle strutture edilizie, l’efficientamento energetico del palazzo e la ristrutturazione degli impianti elettrici, termici e idrico-sanitari.

L’appalto, del valore di quasi 3 milioni di euro, è finanziato con i fondi del PNRR nell’ambito dei progetti di rigenerazione del patrimonio culturale.

La scadenza per partecipare alla procedura di gara è fissata per il 25 gennaio prossimo.

SCARICA IL BANDO DI GARA

Vediamo gli altri dettagli del bando.

Lo stanziamento per il restauro del museo “Domenico Ridola”

L’importo totale posto a base gara per il completamento dei lavori di restauro e di riqualificazione energetica del museo di Matera è di 2.997.320,60 euro, così suddivisi:

  • Restauro e manutenzione dei beni immobili sottoposti a tutela ai sensi delle disposizioni in materia di beni culturali e ambientali: 1.779.375,29 euro, di cui 43.200,24 euro per gli oneri della sicurezza
  • Impianti interni elettrici, telefonici, radiotelefonici, e televisivi: 721.526,82 euro, di cui 17.517,46 euro per gli oneri della sicurezza
  • Impianti idrico‐sanitario, cucine, lavanderie: 394.794,53 euro, di cui 9.584,95 euro per gli oneri della sicurezza
  • Impianti termici e di condizionamento: 101.623,97 euro, di cui 2.467,26 euro per gli oneri della sicurezza

L’appalto è finanziato dal PNRR a valere sulla Missione 1 “Digitalizzazione, innovazione, competitività e cultura”, Componente 3 “Turismo e Cultura 4.0”, Misura 1 “Patrimonio culturale per la prossima generazione”, Investimento 1.3 “Migliorare l’efficienza energetica di cinema, teatri e musei”, per il quale sono stati stanziati 300 milioni di euro.

Matera: la durata dei lavori al museo “Domenico Ridola”

Il termine per il completamento degli interventi edilizi di restauro e di allestimento del museo di Matera “Domenico Ridola” è stato stabilito in 365 giorni decorrenti dalla data del verbale di consegna delle attività. In caso di ritardo nell’esecuzione delle attività, saranno applicate delle penali

Come partecipare e la scadenza del bando

La gara si svolge digitalmente tramite la Piattaforma Telematica di Invitalia.
La scadenza fissata per presentare le offerte è il 25 gennaio 2024 alle ore 17. Nella prima seduta, che si terrà il successivo 26 gennaio alle ore 11, le proposte saranno valutate adottando il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa ai sensi dell’art. 108, comma 1, del D.lgs. 36/2023 (Codice appalti) e dell’inversione procedimentale.

SCARICA IL BANDO DI GARA

Potrebbe interessarti

Padova: bando per il restauro dell’Ex Configliachi

È possibile presentare le offerte fino al 18 gennaio 2023