Bando Spinea: progettazione per la scuola media “Ungaretti”

Il bando, del valore di quasi 300mila euro, punta ad affidare la direzione lavori nel progetto di costruzione di una nuova scuola media a Spinea

Il Comune di Spinea, in provincia di Venezia ha indetto un bando di gara per appaltare i servizi di direzione lavori e coordinamento della sicurezza in fase di esecuzione, relativamente all’intervento di costruzione della nuova scuola media «G. Ungaretti».
L’appalto vale quasi 300mila euro ed è finanziato dal PNRR nell’ambito degli interventi relativi all’edilizia scolastica.
Per partecipare alla procedura di gara è necessario inviare le offerte entro il prossimo 20 marzo.

SCARICA IL BANDO DI GARA

Vediamo più in dettaglio gli altri elementi del bando.

Bando Spinea, lo stanziamento per la progettazione della scuola Ungaretti

Il compenso previsto per gli incarichi di progettazione ammonta a 297.345 euro, calcolato su un importo stimato dei lavori di 5.304.000 euro, di cui:
a) 211.951,36 euro per i servizi certi di affidamento
b) 85.393,64 euro per i servizi opzionali

L’appalto è finanziato con i fondi del PNRR a valere sulla Missione 2 “Rivoluzione verde e Transizione ecologica”, Componente 3 “Efficienza energetica e riqualificazione degli edifici”, Investimento 1.1 “Piano di sostituzione di edifici scolastici e di riqualificazione energetica”, per il quale sono stati stanziati in tutto 800 milioni di euro.

Bando Spinea, la durata delle attività relative al progetto della scuola Ungaretti

Le attività di ingegneria e architettura dovranno durare fino alla completa realizzazione della scuola media di Spinea, ovvero 580 giorni. Quindi, gli incarichi avranno inizio dalla data del verbale di consegna dei lavori fino all’emissione del certificato di collaudo dell’edificio scolastico.

Come partecipare e la scadenza del bando

La procedura di gara è gestita dalla CUC della Federazione dei Comuni del Camposampierese e si svolge con modalità telematica tramite il sistema di e-procurement TuttoGare.
La scadenza è stata fissata alle ore 17 del 20 marzo 2024. Le proposte saranno poi valutate a partire dalle ore 17:10 dello stesso giorno, con l’applicazione del criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa individuata sulla base del miglior rapporto qualità prezzo, ai sensi dell’art. 108, comma 2, lett. b), del D.lgs. 36/2023 (Codice Appalti).

SCARICA IL BANDO DI GARA

Potrebbe interessarti

Bando Ghedi: realizzazione di una scuola elementare

Mancano ancora pochi giorni per partecipare alla procedura di gara: le offerte vanno inviate entro il prossimo 25 marzo