Appalto Savona: lavori alla rete fognaria

Il bando, del valore di quasi 4,5 milioni di euro, intende collegare l’impianto Vadino e la fognatura di via del Roggetto

Acque Pubbliche Savonesi (APS) ha indetto una gara di appalto integrato per affidare la progettazione esecutiva e la realizzazione dei lavori per le “Opere di collegamento tra l’impianto di pretrattamento Vadino e la fognatura civica di Via Del Roggetto” a Savona.
L’appalto vale quasi 4,5 milioni di euro ed è finanziato dal PNRR nell’ambito degli interventi relativi alla tutela della risorsa idrica.
Per partecipare alla procedura di gara è necessario inviare le offerte entro il prossimo 28 marzo.

SCARICA IL BANDO DI GARA

Vediamo più in dettaglio gli altri elementi del bando.

Lo stanziamento per l’appalto lavori alla rete fognaria di Savona

Il valore complessivo per l’appalto integrato di progettazione e completamento delle opere edilizie ammonta a 4.455.640,13 euro, di cui:
a) Lavori a corpo: 4.204.532,11
b) Costi per la sicurezza: 187.986,08
c) Compenso per servizio di progettazione esecutiva: 49.360,42 euro
d) Spese e oneri accessori per servizio di progettazione esecutiva: 11.293,50 euro
e) Oneri previdenziali relativi al servizio di ingegneria: 2.468,02 euro

L’appalto è finanziato con i fondi del PNRR a valere sulla Missione 2 “Rivoluzione verde e Transizione ecologica”, Componente 4 “Tutela del territorio e della risorsa idrica”, Investimento 4.4 “Investimenti in fognatura e depurazione”, per il quale sono stati stanziati in tutto 600 milioni di euro.

Appalto Savona, la durata delle attività alla fognatura

Le attività di ingegneria e architettura e il completamento dei lavori alla rete fognaria di Savona devono concludersi in un massimo di 534 giorni, suddivisi nel modo seguente:
– 120 giorni per la consegna della versione finale del progetto esecutivo prodromica ai lavori, a partire dalla data di stipula del contratto
– 414 giorni per ultimare tutte le opere edilizie, a partire dalla data di consegna dei lavori

Come partecipare e la scadenza del bando

La procedura di gara si svolge con modalità telematica tramite il sistema di e-procurement TuttoGare della società Acque Pubbliche Savonesi.
La scadenza è stata fissata alle ore 10 del 28 marzo 2024. Le proposte saranno poi valutate a partire dalle ore 11 dello stesso giorno, con l’applicazione del criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa individuata sulla base del miglior rapporto qualità prezzo, ai sensi dell’art. 108 del D.lgs. 36/2023 (Codice Appalti).

SCARICA IL BANDO DI GARA

Potrebbe interessarti

Bando Genova: lavori al Castello Spinosa per l’accesso ai disabili

L’appalto vale 240mila euro ed è finanziato dal PNRR nell’ambito degli interventi mitrati ad abbattere le barriere architettoniche