pista ciclabile

Vicenza: appalto per costruire un nuovo tratto di pista ciclabile

Vale quasi 250 mila euro il bando per proseguire la realizzazione della pista ciclabile in via della Scola

La Provincia di Vicenza, per conto del Comune di Vicenza, ha indetto una gara di appalto che ha per oggetto i lavori di realizzazione di un nuovo tratto di pista ciclabile nella parte finale di via della Scola, che collega il quartiere “San Pio X” con la strada di Bertesina.

Il bando ha un valore di quasi 250 mila euro, finanziato con i fondi europei “NextGenerationEU”.

La scadenza per la presentazione delle offerte è stata fissata per il 20 novembre prossimo.

SCARICA IL BANDO DI GARA

Vediamo gli altri dettagli del bando.

La dotazione finanziaria per costruire il nuovo tratto di pista ciclabile

L’importo dell’appalto per il rafforzamento della pista ciclabile in via della Scola a Vicenza è di 246.793,66 euro netti, di cui 234.793,66 euro a base di gara e 12.000 euro per gli oneri della sicurezza. Il costo della manodopera, incluso nell’importo a base di gara, ammonta a 63.282 euro e non è soggetto a ribasso d’asta.

L’appalto è finanziato dall’Unione Europea “NextGenerationEU” attraverso il PNRR o il PNC, a valere sulla Missione 2 “Rivoluzione verde e transizione ecologica”, Componente 2 “Transizione energetica e mobilità sostenibile”, Investimento 4.1 “Rafforzamento mobilità ciclistica”, per il quale sono stati stanziati complessivamente 600 milioni di euro.

La durata dei lavori per la realizzazione della pista ciclabile a Vicenza

La tempistica fissata per ultimare i lavori è fissata in 160 giorni, decorrenti dalla data del verbale di consegna degli stessi. Gli interventi edilizi dovranno, in ogni caso, essere conclusi entro il 31 dicembre 2025, pena la revoca del finanziamento dei fondi del PNRR.
Inoltre, è prevista una penale pari all’uno per mille dell’ammontare netto contrattuale per ogni giorno di ritardo nell’esecuzione dei lavori, fermo restando che la penale non potrà superare complessivamente il 20% dell’importo. Viceversa, sempre alle stesse condizioni, sarà corrisposto un premio di accelerazione se le attività edilizie dovessero finire in anticipo.


Come partecipare e la scadenza del bando

La gara si svolge digitalmente tramite il portale di e-procurement della Provincia di Vicenza.
La scadenza fissata per presentare le offerte è il 20 novembre 2023 alle ore 12. La prima seduta si terrà il successivo 23 novembre alle 9:30 adottando il criterio del minor prezzo (cioè, il massimo ribasso percentuale rispetto all’importo complessivo dei lavori a base di gara al netto degli oneri per l’attuazione dei piani di sicurezza), ai sensi dell’art. 1, comma 3, del D.L. n. 76/2020.

SCARICA IL BANDO DI GARA

Potrebbe interessarti

Appalto Padova: direzione lavori per l’ITS Academy

Per partecipare alla procedura di gara è necessario inviare le offerte entro il prossimo 3 aprile