Fonte: sito Comune di Pordenone

Appalto Pordenone: direzione lavori per il recupero dell’ex Birreria

Il compenso per le prestazioni di ingegneria e architettura hanno un valore di circa 380mila euro, stanziati dal PNRR

Il Comune di Pordenone ha indetto una gara di appalto per l’affidamento dei servizi di ingegneria e architettura mirati alla direzione lavori e il coordinamento della sicurezza in fase d’esecuzione relativi al progetto di recupero e riqualificazione dell’immobile noto come ex Birreria, ubicato in via Fontane della città.

Il bando, del valore di circa 380mila euro, è finanziato dal PNRR nell’ambito degli investimenti per la qualità dell’abitare.

C’è tempo fino al 22 gennaio prossimo per partecipare alla procedura di gara presentando un’offerta.

SCARICA IL BANDO DI GARA

Vediamo più in dettaglio gli altri elementi del bando.

Riqualificazione ex Birreria: la dotazione finanziaria per le attività tecniche

Il compenso stabilito per le attività di ingegneria e architettura è pari a complessivi 380.950,22 euro netti (calcolati su un importo stimato dei lavori di 5.726.395,75 euro), di cui:
– Direzione lavori: 252.189,34 euro
– Coordinamento della sicurezza in fase esecutiva: 128.760,88 euro

L’appalto è finanziato con le risorse del PNRR a valere sulla Missione 5 “Inclusione e coesione”, Componente 2 “Infrastrutture sociali, famiglie, comunità e terzo settore”, Investimento 2.3 “Programma innovativo della qualità dell’abitare (PINQuA)”, per il quale sono stati stanziati complessivamente 2,80 miliardi di euro.

Appalto Pordenone: la durata della direzione lavori e il coordinamento della sicurezza

Le prestazioni affidate con il bando in questione dovranno iniziare dalla data di consegna del servizio e termineranno con l’ultimazione dei lavori e con la consegna di tutte le certificazioni e dichiarazioni necessarie, oltre che con l’emissione del certificato di collaudo.
In caso di ritardo nel compimento degli incarichi, sarà applicata una penale pari all’1 per mille del corrispettivo, comunque non superiore al 10% del compendo professionale previsto.

Fonte: sito Comune di Pordenone

Come partecipare e la scadenza del bando

La procedura di gara si svolge digitalmente attraverso il sistema di e-procurement della regione Friuli-Venezia Giulia.
La scadenza fissata per presentare le offerte è alle ore 12 del 19 gennaio 2024, le quali saranno valutate con l’applicazione del criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa sulla base del miglior rapporto qualità prezzo, ai sensi dell’art. 108 comma 2 lettera b), D.lgs. 36/2023 (Codice Appalti).

SCARICA IL BANDO DI GARA

Potrebbe interessarti

Appalto Roma: efficientamento del Palazzo della Farnesina

Il bando ha un valore di quasi 13 milioni di euro e la scadenza per partecipare alla procedura di gara è stata spostata al 6 febbraio prossimo