Appalto Trieste: verifica progettuale della cabinovia Porto Vecchio

Il bando, del valore di quasi 300mila di euro, intende affidare il servizio di controllo della progettazione della nuova infrastruttura

Il Comune di Trieste ha indetto una gara di appalto per affidare il servizio di verifica della progettazione esecutiva del progetto di realizzazione della Cabinovia Metropolitana Porto Vecchio Carso della città.
Il bando vale quasi 300mila euro ed è finanziato dal PNRR nell’ambito degli interventi relativi alla mobilità sostenibile.
Per partecipare alla procedura di gara è necessario inviare le offerte entro il prossimo 25 marzo.

SCARICA IL BANDO DI GARA

Vediamo più in dettaglio gli altri elementi del bando.

Lo stanziamento per l’appalto della progettazione della cabinovia

Il valore complessivo del servizio ammonta a 291.459,60 euro netti, di cui 26.536,33 euro netti per spese e oneri accessori soggetti a ribasso. L’appalto è costituito da un unico lotto perché si tratta di un’attività di ingegneria e architettura necessariamente unitaria.

L’appalto è finanziato con i fondi del PNRR a valere sulla Missione 2 “Rivoluzione verde e Transizione ecologica”, Componente 2 “Transizione energetica e mobilità sostenibile”, Investimento 4.2 “Sviluppo trasporto rapido di massa”, per il quale sono stati stanziati in tutto 3,6 miliardi di euro.

Appalto Trieste, la durata della verifica della progettazione della cabinovia

I termini per il completamento dei servizi affidati con l’aggiudicazione del bando decorrono a partire dalla data di inizio dell’incarico e devono essere svolti rispettando le seguenti scadenze:
• consegna del rapporto di verifica intermedia: entro 15 giorni successivi alla data di consegna della documentazione completa del progetto esecutivo
• consegna del rapporto conclusivo di verifica: entro 10 giorni dalla consegna degli elaborati progettuali revisionati

Come partecipare e la scadenza del bando

La procedura di gara si svolge con modalità telematica tramite il sistema di e-procurement della regione Friuli-Venezia Giulia.
La scadenza è stata fissata alle ore 12:30 del 25 marzo 2024. Le proposte saranno poi valutate a partire dalle ore 9 del giorno dopo, con l’applicazione del criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa individuata sulla base del miglior rapporto qualità prezzo, ai sensi dell’art. 108, comma 2, lettera b), del D.lgs. 36/2023 (Codice Appalti).

SCARICA IL BANDO DI GARA

Potrebbe interessarti

Appalto Palermo: monitoraggio ambientale nei porti Arenella e Acquasanta

La scadenza per partecipare alla procedura di gara presentando un’offerta è fissata al prossimo 7 marzo