Fonte: bando di gara

Bando San Benedetto del Tronto: progettazione per un ospedale

Da affidare la direzione lavori e il coordinamento della sicurezza in fase esecutiva per la costruzione di una Casa e un Ospedale di Comunità

L’Azienda Sanitaria Territoriale (AST) di Ascoli Piceno ha indetto un bando di gara per affidare i servizi di direzione dei lavori, coordinamento della sicurezza in fase di esecuzione e contabilità per la realizzazione di una nuova Casa della Comunità e un Ospedale di Comunità a san Benedetto del Tronto. L’edificio sorgerà in via Guido Sgattoni in un’area di superficie di 2700 mq.
L’obiettivo dell’intervento è creare un HUB sanitario a servizio della città di San Benedetto del Tronto e dei comuni limitrofi, attraverso un edificio a basso impatto ambientale.

L’appalto, del valore di circa 440mila euro, è finanziato dal PNRR nell’ambito dei progetti legati alla salute.

La scadenza per partecipare alla procedura di gara presentando un’offerta è stata spostata al 5 febbraio prossimo.

SCARICA IL BANDO DI GARA

Vediamo più in dettaglio gli altri elementi del bando.

Il compenso per i servizi di ingegneria legati alla costruzione della nuova Casa e Ospedale di comunità

L’importo complessivo stanziato per remunerare le attività di ingegneria affidate con il bando in questione è di 440.323,17 euro netti, di cui 40.029,40 netti, così suddivisi:
– Servizi tecnici in esecuzione dei lavori per la Casa della Comunità: 289.198,36 euro
– Servizi tecnici in esecuzione dei lavori per l’Ospedale di Comunità: 151.124,81 euro

L’appalto è finanziato con fondi del PNRR a valere sulla Missione 6 “Salute”, Componente 1 “Reti di prossimità, strutture e telemedicina per l’assistenza sanitaria territoriale”, Investimenti 1.1 “Case della Comunità e presa in carico della persona” e 1.3 “Sviluppo delle cure intermedie”, per i quali sono stati stanziati complessivamente 3 miliardi euro.

La durata della direzione lavori e dei servizi aggiuntivi

L’incarico della direzione lavori si protrarrà per l’intera durata degli interventi edilizi, stabiliti in 360 giorni a partire dalla data del verbale di consegna dei lavori stessi, e si concluderà a seguito dell’emissione del certificato di collaudo.

Fonte: bando di gara

Come partecipare e la scadenza del bando

La procedura di gara si svolge digitalmente attraverso il portale di e-procurement dell’ASUR (Azienda Sanitaria Unica Regionale).
La scadenza fissata per presentare le offerte è stata procrastinata dal 21 gennaio scorso alle ore 12 del 5 febbraio 2024. Le proposte saranno poi valutate a partire dalle ore 10 del successivo 6 febbraio, con l’applicazione del criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa sul rapporto qualità/prezzo, ai sensi del D.lgs. 36/2023 (Codice Appalti).

SCARICA IL BANDO DI GARA

Potrebbe interessarti

Salerno: appalto per la nuova sede dell’ospedale

Il bando ha un valore di quasi 370 milioni di euro ed è in scadenza il 5 febbraio prossimo