Fonte: bando di gara

Troina (EN): bando per il restauro di Palazzo Sollima

Vale quasi 1,3 milioni di euro il progetto per il consolidamento e la messa in sicurezza dello storico Palazzo Sollima

Il Comune di Troina, in provincia di Enna, ha indetto un bando di gara per avviare i lavori di ristrutturazione e adeguamento funzionale dello storico palazzo comunale. L’edificio è noto anche come Palazzo Sollima, dal nome dei ricchi proprietari terrieri che lo costruirono nella prima metà del XVIII secolo.

Il progetto prevede la sua riqualificazione per trasformarlo in Pinacoteca civica di arte moderna e come spazio per altre esposizioni.

Attualmente è in condizioni di degrado, dato il suo abbandono e la mancata manutenzione, e l’appalto in questione prevede, con il primo stralcio, una serie di interventi mirati al consolidamento del tetto e della struttura.

Il costo stimato dei lavori è di quasi 1,3 milioni di euro e la scadenza per partecipare alla procedura di gara è fissata per il 23 dicembre prossimo.

SCARICA IL BANDO DI GARA

Vediamo gli altri dettagli del bando.

Quali sono gli interventi del bando al Palazzo Sollima

Il Palazzo Sollima sorge in pieno centro storico di Troina, in via Conte Ruggero, e la sua posizione lo rende uno degli edifici più panoramici della città. Gravemente danneggiato al tetto dai bombardamenti del 1943, il palazzo è stato ricostruito, ma senza rispettare la geometria originaria. Il successivo stato di abbandono e la mancata ristrutturazione impongono attualmente una messa in sicurezza e il consolidamento delle strutture portanti.

In questo primo stralcio del progetto, infatti, sono previsti i seguenti interventi:

  • recupero funzionale del tetto, in modo da poter smaltire le acque meteoriche che attualmente invadono il sottotetto
  • consolidamento delle murature portanti lesionate e dei solai e delle volte
  • rifacimento della facciata e opere esterne
  • ripristino degli infissi, delle porte e dei portoni in legno
  • ripristino di stipiti, architravi, archi, fregi e ornati in arenaria di Muganà
  • ripristino di grate, inferriate e beccatelli in ferro
  • interventi minimi di adeguamento funzionale

Lo scopo è quello di riportare il Palazzo Sollima al suo antico splendore per destinarlo a Pinacoteca civica e luogo culturale.

Lo stanziamento per il restauro di Palazzo Sollima

L’importo totale posto a base gara per la realizzazione degli interventi di consolidamento e messa in sicurezza di Palazzo Sollima è di 1.281.708,33 euro, per:
• Importo dei lavori a misura: 1.115.213,11 euro, di cui 390.065,27 euro per i costi della manodopera
• Costi della sicurezza: 166.495,22 euro

Fonte: bando di gara

Bando Troina: la durata dei lavori

Il termine per il completamento degli interventi edilizi è stato stabilito in 304 giorni a partire dalla data riportata nel verbale di inizio lavori. In tali giorni sono compresi anche i giorni non lavorativi per ferie e per l’andamento climatico sfavorevole.

Come partecipare e la scadenza del bando

La gara si svolge digitalmente tramite il Sistema e-Procurement di Regione Sicilia.
La scadenza fissata per presentare le offerte è il 23 dicembre 2023 alle ore 13. Nella prima seduta le proposte saranno valutate adottando il criterio del minor prezzo, ai sensi dell’art. 50, comma 4, del D.L. 36/2023 (Codice appalti).

SCARICA IL BANDO DI GARA

Potrebbe interessarti

Bando Palermo: fornitura per il progetto “Heal Italia”

Il bando ha un valore di 650mila euro ed è finanziato con i fondi del PNRR