Bando Ferrara: rifacimento della “Via del Mare”

Previsti interventi di rifacimento del manto stradale e di bonifica nei Comuni di Fiscaglia e Comacchio

La Provincia di Ferrara ha indetto un bando di gara per avviare gli interventi urgenti di ripristino della viabilità e la messa in sicurezza della SP 15 “Via del Mare”, colpita dall’alluvione del maggio scorso. I lavori prevedono la ricostruzione della pavimentazione e del manto stradale e la bonifica di due tratti di strada.
L’appalto, del valore di quasi 400mila euro, interesserà i Comuni di Fiscaglia e Comacchio.
C’è tempo fino al prossimo 18 aprile 2024 per presentare un’offerta e aggiudicarsi il bando.

SCARICA IL BANDO DI GARA

Vediamo più in dettaglio gli altri elementi del bando.

Lo stanziamento per i lavori di rifacimento della “Via del Mare”

L’importo totale previsto per il rifacimento del tratto danneggiato della Via del Mare è pari a 397.380,14 euro, di cui 394.880,14 euro posti a base d’asta e così suddivisi:
– Lavori a misura: 378.984,93 euro
– Costo della manodopera: 15.895,21 euro

L’appalto è finanziato con contributo statale assegnato dal Commissario straordinario alla ricostruzione nel territorio delle Regioni Emilia-Romagna, Toscana e Marche.

Appalto Ferrara, la durata dei lavori alla Via del Mare

Gli interventi di ripristino della viabilità sulla Via del Mare nei Comuni di Fiscaglia e Comacchio e di 80 giorni, a decorrere dalla data di avvio dell’esecuzione delle prestazioni.

Come partecipare e la scadenza del bando

La procedura di gara si svolge con modalità telematica tramite il sistema di e-procurement della Regione Emilia-Romagna SATER.
La scadenza è stata fissata alle ore 23:59 del 18 aprile 2024. Le proposte saranno poi valutate a partire dalle ore 10 del giorno dopo, con l’applicazione del criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa individuata sulla base del miglior rapporto qualità prezzo, ai sensi dell’art. 107, comma 3, del D.lgs. 36/2023 (Codice Appalti).

SCARICA IL BANDO DI GARA

Potrebbe interessarti

Appalto Sesto San Giovanni: opere di manutenzione straordinaria

Per partecipare alla procedura di gara è necessario inviare le offerte entro il prossimo 8 aprile