Fonte: bando di gara

Bando Roma: direzione lavori per una nuova linea dei tram

L’appalto, di quasi 5 milioni di euro prevede i servizi di ingegneria e architettura per la nuova tramvia TVA “Termini-Vaticano-Aurelio”

Invitalia gestisce, per conto di Roma capitale, una procedura di gara di appalto per affidare i servizi di ingegneria e architettura relativi alla realizzazione della linea tranviaria “Termini-Vaticano-Aurelio” della città. Le prestazioni ricercate sono quelle per la direzione lavori e il coordinamento della sicurezza in fase esecutiva.
La nuova tramvia TVA coprirà un tragitto, tra i due capolinea da Termini a Giureconsulti, di 8.319 metri di lunghezza. Inoltre, sono state previste 20 fermate e 24 mezzi di trasporto pubblico dedicati alla linea.
L’appalto ha un valore di quasi 5 milioni di euro ed è finanziato dal PNRR nell’ambito degli investimenti in mobilità sostenibile.
C’è tempo fino all’11 giugno prossimo per presentare un’offerta e aggiudicarsi l’appalto.

SCARICA IL BANDO DI GARA

Vediamo più in dettaglio gli altri elementi del bando.

Bando Roma: il compenso per la direzione lavori per la tramvia TVA

Il compenso professionale stimato per la direzione lavori e delle altre attività affidate è stato fissato in 4.855.620,11 euro, calcolati su un importo stimato dei lavori di 141.672.805,20 euro. Inoltre, i 4.855.620,11 euro sono suddivisi in:
– Direzione lavori: 4.038.788,45 euro
– Coordinamento della sicurezza in fase di esecuzione: 816.831,66 euro

L’appalto è finanziato con i fondi del PNRR a valere sulla Missione 2 “Rivoluzione verde e transizione ecologica”, Componente 2 “Agricoltura sostenibile ed Economia Circolare”, Misura 2 “Transizione energetica e mobilità sostenibile”, Investimento 4.2 “Sviluppo trasporto rapido di massa”, per il quale sono stati stanziati complessivamente 3,60 miliardi di euro.

Nuova linea di tram a Roma: la durata dei servizi di ingegneria e architettura

Le attività di direzione dei lavori e di coordinamento della sicurezza in fase di esecuzione dovranno essere svolte lungo l’intero arco di tempo necessario per l’ultimazione dei lavori per la realizzazione della nuova linea dei tram e termineranno con l’emissione del certificato di collaudo degli interventi.

Fonte: bando di gara

Come partecipare e la scadenza del bando

La procedura di gara è gestita, per conto della Città metropolitana di Roma, con modalità telematica tramite il sistema di e-procurement di Invitalia.
La scadenza è stata fissata alle ore 11:30 dell’11 giugno 2024. Le proposte saranno poi valutate, a partire da un’ora dopo, con l’applicazione del criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa, ai sensi dell’articolo 108, comma 2, lett. b) del D.lgs. 36/2023 (Codice Appalti). Gli esiti saranno poi comunicati agli operatori economici che hanno partecipato alla gara.

SCARICA IL BANDO DI GARA

Potrebbe interessarti

Bando Sora: adeguamento sismico del liceo “Gioberti”

L’appalto ha un valore di oltre 230mila euro ed è finanziato dal PNRR nell’ambito dei progetti di edilizia scolastica