Appalto Livorno: strada di collegamento a Borgo Magrignano

L’appalto prevede la realizzazione di una strada che unirà il quartiere di Livorno con via Della Padula

Il Comune di Livorno ha indetto una gara di appalto per affidare i lavori di realizzazione di una nuova strada che dovrà collegare il quartiere di Borgo di Magrignano e la via Della Padula della città. All’interno del bando, è prevista anche la realizzazione di un ponte sul Rio Cigna.
L’appalto, del valore di oltre 1,6 milioni di euro dovrà terminarsi circa 13 mesi.
Inoltre, c’è tempo fino al 14 maggio prossimo per presentare un’offerta e aggiudicarsi l’appalto.

SCARICA IL BANDO DI GARA

Vediamo più in dettaglio gli altri elementi del bando.

Lo stanziamento per la realizzazione della strada di collegamento a Borgo di Magrignano

L’importo complessivo stanziato per effettuare i lavori previsti dall’appalto ammonta a 1.619.564,47 euro netti, di cui
– 1.549.716,19 euro netti per i lavori a corpo
– 69.848,28 euro netti per gli oneri della sicurezza non soggetti a ribasso

I costi della manodopera sono stati stimati in 297.203,93 euro per una incidenza pari al 19,18%.

L’appalto è finanziato con i fondi del bilancio comunale di Livorno.

Appalto Livorno: la durata dei lavori di costruzione della strada

La tempistica concessa per la conclusione di tutti i lavori è stata stabilita in complessivi 390 giorni a partire dalla data di consegna dei lavori. Se necessario, l’amministrazione potrà dare avvio all’esecuzione del contratto anche in via d’urgenza.

Come partecipare e la scadenza del bando

La procedura di gara è gestita con modalità telematica tramite il Sistema Telematico Acquisti Regionale della Toscana (“START”).
La scadenza è stata fissata alle ore 10 del 14 maggio 2024. Le proposte saranno poi valutate a partire dalle ore 10 del successivo 15 maggio, con l’applicazione del criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa, ai sensi dell’art. 108, comma 1, del D.lgs. 36/2023 (Codice Appalti).

SCARICA IL BANDO DI GARA

Potrebbe interessarti

Bando Castiglion Fiorentino: restauro del complesso “Ex Macelli”

Previsti interventi di riqualificazione e di rifunzionalizzazione dello storico palazzo addossato alle mura cittadine